25 Dicembre: la natività di Gesù


Per tutti coloro che ci stanno seguendo nel nostro percorso di studi, sarà ormai un dato assodato che Gesù rappresenta un personaggio storico, edulcorato e mitizzato negli scritti di propaganda cristiana, chiamati Vangeli. Gesù come personaggio storico è ovviamente nato e morto. Ci preme sottolineare che noi individuiamo proprio nel 25 dicembre la data di nascita storica di Gesù. 

Il 25 dicembre non è a nostro avviso una data astronomica importante (il solstizio è il 20- 21 dic) e, anche se sembra una data ricorrente tra le divinità mediterranee, bisognerebbe capire da dove parte la contaminazione. 
Horus, Attis, Dioniso, Mitra, Sol Invictus, ecc sono nati mitologicamente il 25 dicembre in modo autonomo o hanno subito l'influenza di un cristianesimo egemone tanto da modificare i connotati delle varie religioni in modo da confondersi con queste? Noi propendiamo per la seconda ipotesi.

La data di nascita di Gesù, il falso profeta. Doc 1215

Date importanti: 24 giugno, 25 e 27 dicembre. Doc 1593

Orosio e l’anno di nascita di Gesù. Doc 1784

Cronache di Giovanni Malala: la nascita e la morte di Gesù. Doc 1799

Secondo le nostre ricostruzioni quindi, Gesù nacque giustamente il 25 dic, non dell'anno 0, ma del 48. Qui ovviamente riemerge l'inganno dei falsari cristiani nel sposare gli eventi in modo da far perdere la memoria storica.

Mac 

PS: le risposte a queste domande le trovate nel libro Gesù - La storia tradita (ordinabile dal sito ilmiolibro.it o nelle librerie Feltrinelli) e nel pdf allegato al libro "Giovanni Battista - La storia svelata"