L'infanzia di Gesù


I testi apocrifi sono importanti perché aggiungono elementi scomodi non presenti per ovvie ragioni in quelli canonici, ma soprattutto mostrano con maggior chiarezza uno dei trucchi dei falsari cristiani, ovvero la sostituzione/duplicazione dei personaggi attraverso l'utilizzo dei nomi.

Giacomo fratello di Gesù. L'ostetricia Salomé. I doni di Erode: Doc 1031

Gesù compie degli omicidi: Doc 1033

Gesù è considerato un mago. Giuseppe è Caifa: Doc 1034

Un miracolo copiato da Paolo di Tarso: Doc 1035

Gesù compie miracoli ma viene considerato un mago pericoloso. Emblematico morso di una vipera: Doc 1036

Quanti figli e figlie aveva Giuseppe? Qual era il ruolo di Salome? Doc 1037

Come si può vedere, numerosi testi apocrifi sono stati usati nella redazione di quelli canonici e presentano scene/personaggi/azioni che si ripetono in altri testi. Questo ovviamente era molto problematico per la Chiesa che, infatti, ha provveduto fin dai primi secoli a distruggere le prove di queste manipolazioni.

Mac