Vangeli apocrifi, ma anche no


Papa Ratzinger nel suo ultimo libro ha affermato: «Giuda si sentiva tradito da Gesù, e decise che a sua volta lo avrebbe tradito, niente meno che per vendicarsi. E questo perché Giuda era uno zelota e voleva un Messia vincente che guidasse una rivolta contro i Romani: ma Gesù aveva deluso queste attese» 

Cosa c'è di strano in quello che dice il Papa?
Da dove desume questa notizia sulle intenzioni di Giuda visto che non è presente nel NT?


La risposta ce l'abbiamo noi: il papa considera validi non solo gli scritti "ufficiali" ma anche quelli "apocrifi". Infatti Giuda voleva che Gesù diventasse re di Giudea lo si legge a chiare lettere nel vangelo apocrifo di Barnaba, precisamente in Doc 721

Sulla sinistra è presente uno strumento di traduzione, per quanto poco preciso, per chi non riesce a leggere l'inglese.

Studio del Vangelo di Barnaba (10 pagine): Doc 716

Mac