Giovanni Battista - La storia svelata


A fine ottobre 2008 abbiamo rimesso mano alla nostra documentazione per offrire al pubblico altre ricerche che poi abbiamo riassunto nel libro Giovanni Battista - La storia mai raccontata. Per arrivare a queste scoperte abbiamo sviluppato una grossa mole di pagine, tuttora in evoluzione. 

Ora che è arrivato il 2010 abbiamo deciso di metterle a disposizione dei lettori del libro sotto forma di file scaricabile da questo sito. Con le seguenti avvertenze: 
- le pagine continuano ad essere migliorate mano a mano che scopriamo nuove cose;
- le scoperte non possono essere istantanee ma richiedono molto tempo ed impegno.

Per questi principali motivi continueremo a divulgare le nuove ricerche come abbiamo finora fatto anche con le altre pagine di Deiricchi, ovvero pubblicandole a puntate.

Questa volta però saranno raccolte in un file unico in formato PDF che sarà scaricabile ad intervalli di circa una decina di giorni. Ogni nuova versione conterrà le pagine precedenti e quelle nuove e sarà scaricabile una sola volta. Perciò chi per qualche motivo si sarà perso un download non si deve preoccupare perché troverà il tutto riportato nell’ultima versione pubblicata.

Per apprezzare questi studi non viene richiesta una conoscenza particolare, ma certamente pazienza e voglia di leggere ricerche alternative sulla storia del primo secolo d.C.. Il file contiene analisi molto approfondite: non significa che non siano migliorabili, ma vi renderete conto che il contenuto è degno di un master di specializzazione post universitario.
Come scaricare il file

Dopo aver pubblicato su Deiricchi quasi 1400 pagine di ricerca a costo praticamente zero per il lettore, ora abbiamo ritenuto di offrire queste ricerche solo ai lettori più affezionati. Quelli che in pratica ci seguono da tempo e hanno acquistato il libro Giovanni Battista, la storia mai raccontata.

Il libro Giovanni Battista, la storia mai raccontata vi sarà utile non solo per eseguire il download ma anche come guida ai contenuti. Ricordiamo che file e libro sono complementari e il primo non riporta quello che è già scritto nel libro.

Una volta in possesso del libro sarà perciò possibile eseguire, in forma del tutto anonima, il download del file. Nella prima pagina del libro potete trovare in calce il codice di 8 cifre che è unico per ogni copia del libro. Questo codice va inserito nel campo apposito della prossima pagina (assieme al codice captcha di controllo). Quindi, dopo aver premuto il pulsante “Download” il vostro browser probabilmente vi chiederà se aprire il file o scaricarlo in una cartella da voi scelta.

I codici da scrivere sono “case sensitive” (cioè vanno scritti in maiuscolo o minuscolo come richiesto).
Se avete inserito un codice di accesso errato, oppure tentate di scaricare più di una volta lo stesso file, vi comparirà una nuova pagina indicando il tipo di errore.

Se non compare nulla allora significa che il file è stato scaricato automaticamente nella cartella predefinita del download oppure il codice di controllo è errato.

Se avete sbagliato a scrivere il codice di controllo la pagina vi sarà riproposta con i campi da compilare vuoti.

(N.B. Vista la semplicità delle operazioni non possiamo aiutarvi di più per un uso non corretto della pagina di download e dei codici da inserire. Non chiedeteci quindi l’invio del file con modalità diversa da quella prevista qui.)

Come al solito buona lettura.
Mac